Nelle Parrocchie, nei Monasteri e nelle sedi dipendenti dalla Chiesa Ortodossa Italiana è prevista la costituzione di associazioni ecclesiastiche pubbliche di fedeli denominate Confraternita del Buon Samaritano, collegate tra loro in una Confederazione;

Le Confraternite del Buon Samaritano hanno il fine di promuovere la carità cristiana in campo sociale e sanitario.

 

Le Confraternite promuovono il volontariato e la formazione di operatori pastorali di volontari della carità nonché l’apostolato della Fede Ortodossa e possono partecipare con propri abiti alle processioni parrocchiali secondo quanto disposto dal Canone 38.

 

La Confederazione delle Confraternite del Buon Samaritano non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale  nell’ambito della carità cristiana occupandosi in particolare della:

  • costituzione, ove possibile, di strutture di volontariato con ambulanza per trasporto ammalati e diversamente abili;
  • costituzione di ambulatori per l’assistenza medico-sanitaria ad ammalati od infortunati;
  • assistenza materiale e spirituale agli ammalati od infortunati nel loro domicilio e nei luoghi di cura;
  • assistenza con la propria organizzazione ed esperienza al soccorso delle popolazioni colpite da calamità naturali;
  • partecipazione a convegni, congressi, seminari, incontri nazionali ed internazionali nei quali si dibattano problemi inerenti il primo soccorso e la pubblica assistenza;
  • missione di evangelizzazione ed apostolato della Chiesa, manifestando un autentico slancio missionario, con l'intento di  promuovere la diffusione della Fede Ortodossa Italiana effettuando ogni altro servizio o attività idonee al raggiungimento degli scopi sociali secondo l'art. 5 dello Statuto.


CF : 93053700048