BIBBIA E CHIESE ORTODOSSE



(Quaderni di Spiritualità ortodossa dell'Università O.S.G.C.- 2015
Prof. Maximus Giusio)

 

Una delle questioni più interessanti, all'interno della canonistica biblica, è la ragione per la quale sussistono, e sono state definite con maggiore completezza nel XVI e nel XVII secolo, alcune differenze  tra il canone ortodosso e quello cattolico, che tuttavia non possono precludere, od ostacolare, comuni cammini di dialogo e di spirito ecumenico e unitari sforzi esegetici ed ermeneutici. Quanto all'Antico Testamento, è acquisizione ben nota che la Chiesa ortodossa accoglie come canonici i libri contenuti nella versione greca della Bibbia detta "Settanta", realizzata ad Alessandria d'Egitto tra il III-I secolo a.C. L'ordine di elencazione oggi comunemente proposto è parzialmente diverso da quello ebraico originale, soprattutto per quanto attiene ad alcuni dei libri profetici. Anche alcuni versetti all'interno dei libri profetici sono disposti diversamente rispetto ai corrispettivi ebraici.
  
È in particolare in occasione del sinodo di Gerusalemme del 1672  che le chiese ortodosse, spcialmente quelle di rito greco, hanno stabilito in maniera definitiva il canone biblico. 

Le differenze essenziali, rispetto al canone cattolico ed agli altri canoni, attengono all'Antico Testamento. Quanto al Nuovo Testamento sono accolti pressochè da tutte le Chiese ortodosse tutti
i 27 libri.

Prima di soffermarci sulle origini teologiche e storico-dogmatiche che giustificano le divergenze presenti nei canoni, è opportuno riepilogare quali libri sono considerati "canonici" dalla sostanziale unanimità delle Chiese ortodosse nel tempo attuale.

Πεντάτευχος (Pentàteuchos, cinque astucci)
Γένεσις (Génesis, origine) - Genesi
Έξοδος (Èxodos, uscita) - Libro dell'Esodo
Λευιτικόν (Levitikón) - Levitico
Αριθμοί (Aritmòi) - Numeri
Δευτερονόμιον (Deuteronòmion, seconda legge) - Deuteronomio
Ιστορικά (Istorikà, storici)
Ιησούς του Ναυή (Iesús tu navé, Giosuè profeta) - Giosuè
Κριταί (Kritài) - Giudici
Ρουθ (Rùth) - Rut
Α' Σαμουήλ (1 Samuél) oppure Βασιλειών Α' (1 Basiléon) - 1 Samuele
Β' Σαμουήλ (2 Samuél) oppure Βασιλειών Β' (2 Basiléon) - 2 Samuele
Α' Βασιλέων (1 Basiléon) oppure Βασιλειών Γ' (3 Basiléon) - 1 Re
Β' Βασιλέων (2 Basiléon) oppure Βασιλειών Δ' (4 Basiléon) - 2 Re
Α' Χρονικών (1 Cronikòn) oppure Παραλειπομένων Α' (1 Paraleipoménon, cose aggiunte) - 1 Cronache
Β' Χρονικών (2 Cronikòn) oppure Παραλειπομένων Β' (2 Paraleipoménon, cose aggiunte) - 2 Cronache
Α' Έσδρας (1 Ésdras) - Esdra greco
Β' Έσδρας (2 Ésdras) - Esdra
Νεεμίας (Neemías) - Neemia
Εσθήρ (Esthér) - Ester con aggiunte
Ιουδίθ (Iudít)) - Giuditta
Τωβίτ (Tobít) - Tobia
Μακκαβαίων Α' (1 Makkabáion) - 1 Maccabei
Μακκαβαίων Β' (2 Makkabáion) - 2 Maccabei
Μακκαβαίων Γ' (3 Makkabáion) - 3 Maccabei
Μακκαβαίων Δ' (4 Makkabáion) - 4 Maccabei
Ποιητικά (Poietikà, poetici)
Ψαλμοί (Psalmòi) - Salmi + Salmo 151
Ωδαί (Odài) - Odi
Παροιμίαι (Paroimíai) - Proverbi
Εκκλησιαστής (Ekklesiastés, radunante) - Ecclesiaste o Qoelet
Άσμα Ασμάτων (Ásma asmáton) - Cantico dei cantici
Ιώβ (Iòb) - Giobbe
Σοφία Σολομώντος (Sofía Solomóntos) - Sapienza di Salomone - In ordine cronologico è l'ultimo libro Antico Testamento
Σοφία Σειράχ (Sofía Seirách) - Sapienza di Sirach
Ψαλμοί Σολομώντος (Psalmòi solomòntos) - Salmi di Salomone
Προφητικά (Profetikà, profetici)
Μικροί προφήτες (Mikròi profétes, profeti minori)
Ωσηέ (Oseé) - Osea
Αμώς (Amós) - Amos
Μιχαίας (Michaías) - Michea
Ιωήλ (Ioél) - Gioele
Οβδιού (Obdiú) - Abdia
Ιωνάς (Ionás) - Giona
Ναούμ (Naúm) - Naum
Αββακούμ (Abbakùm) - Abacuc
Σοφονίας (Sofonìas) - Sofonia
Αγγαίος (Aggaíos) - Aggeo
Ζαχαρίας (Zacharías) - Zaccaria
Μαλαχίας (Malachías) - Malachia
Μεγάλοι προφήτες (Megàloi profétes, profeti maggiori)
Ησαΐας (Esaìas) - Isaia
Ιερεμίας (Ieremías) - Geremia
Βαρούχ (Barúch) - Baruc
θρήνοι (Thrénoi) - Lamentazioni
Επιστολή Ιερεμίου (Epistolé Ieremíou) - Lettera di Geremia
Ιεζεκιήλ (Iezekiél) - Ezechiele
Σωσάννα (Sosànna) - Susanna
Δανιήλ (Danièl) - Daniele
include Προσευχής του Αζαρία (Proseuchés tu Azarìa) - Preghiera di Azaria
include Των Τριών Παίδων Αίνεσις (Ton triòn paìdon aìnesis) - Cantico dei tre giovani
Βηλ και Δράκων (Bel kai dràkon) - Bel e il Drago
Come è agevole ricostruire da questa elencazione, rispetto al canone cattolico quello ortodosso anzitutto aggiunge:
- Odi
- Primo libro di Esdra
- Terzo libro dei Maccabei
- Quarto libro dei Maccabei
- "Preghiera di Manasse"

 

Prof. Maximus Giusio, corepiscopo, teologo, consultore