Gesu nel mondo 380x305 tnd 

 

La nostra dimora è il nostro rifugio e le sue pareti difendano sempre noi, i nostri cari e i nostri ospiti. Richiedete almeno una volta l'anno la benedizione della casa direttamente al nostro Arcivescovo Filippo Ortenzi

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.?subject=Richiesta%20benedizione%20dal%20sito">sealed letter T

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Noi per la Grazia di Dio e la volontà del Consiglio Nazionale Ecclesiastico Primate della Chiesa Ortodossa Italiana Alessandro I°,

offriamo a voi come dono di Natale questa preghiera da noi composta nella quale si saldano il messaggio del Padre Nostro, cioé la preghiera che Gesù ci ha insegnato, ed il Credo di Nicea e di Constantinopoli che sintetizza i più grandi misteri della nostra Fede Cristiana trasmessi dagli apostoli, intitolata ABBÀ DIO.

 

 

 

+ ABBÀ DIO

Signore Gesù
Logos eterno
Parola definitiva del
Padre d’Amore.
Vero Uomo e vero Dio
In una sola persona in cui
Due nature
si sono indissolubilmente unite
senza divisione, né separazione
senza confusione, né interruzione.
Incarnato nella Storia Umana
per potenza e amore nello Spirito
con noi fino alla fine dei tempi.

Santa Trinità, Dio Unitrino
della Vita che non muore
infinito Mistero d’Amore
che eternamente danza e genera l’essere
fede e speranza dei Figli della Luce
Amen Maranathà.

Liberaci da ogni male
materiale e morale
per la tua misericordia
non ci abbandonare alla tentazione
e alla nostra fragilità
ferita nel peccato
così come noi perdoniamo e doniamo agli altri
che qualcosa ci devono.
Perdonaci e colmaci dei tuoi doni gratuiti
che restituiamo
con amore al Mondo.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano
naturale e sovrasostanziale
perché non di solo pane vive l’uomo
ma di ogni parola che esce dalla tua bocca o Signore
e della Buona Notizia
del Tuo Santo Vangelo.

Venga il Tuo Regno
che è già vicino,
è tra noi, è in noi.
Tra gli uomini e gli angeli
che in Pace si lasciano amare
e accogliere da Te.

Innalzaci a Te o Gesù
Sulla Tua Eucaristica Croce
E purificati dal Tuo sangue prezioso,
Nutrici di esso e della Tua carne vivificante.
Con lo Spirito Santo
nella Chiesa Una, Santa, Apostolica, Cattolica, Ortodossa
uniti a Maria tutta pura
Madre di Cristo Dio
e Madre nostra.
Nella Comunione dei Santi e
nell’attesa di risorgere al Tuo ritorno
alla fine della Storia Umana.

Il Tuo nome sia santificato
in Terra come nei Cieli
che eternamente generi e dal nulla,

Nell’amore infinito
o  Padre nostro
Abbà Dio.


Monastero del Rul della Chiesa Ortodossa Assiro Caldea - Albugnano (AT)

 

+ PREGHIERA DEL CUORE

Signore Gesù Cristo, figlio di Dio, abbi pietà di me.

 

+ PREGHIERA DI SANT ' EFREM

Signore e Sovrano della mia vita, non darmi uno spirito di ozio, di curiosità, di amore del dominio, di vaniloquio.Ma concedi al tuo servo uno spirito di saggezza, di umiltà, di pazienza e di amore. Si, Signore e Re, dammi di vedere le mie colpe e di non giudicare il mio fratello, perchè tu sei benedetto nei secoli dei secoli.

Amen

 

+ PREGHIERA a SAN JACQUES DE MOLAY

Rammentando il Tuo martirio, nella profonda
pace del cuore,
Sii a noi propizio e dalla Città dei Santi,
la Gerusalemme del Cielo,
accostati in comunione, rimettiamo le nostre
vite a Cristo Dio.
 
Amen.

 

+ PREGHIERA A GESU' SOMMO SACERDOTE

Signore Gesù che scruti e conosci i cuori degli uomini, supplici e fiduciosi nel Tuo immenso Amore, ascolta la nostra preghiera. Noi, piccolo gregge, secondo i Tuoi imperscrutabili disegni, Ti chiediamo di inviarci tanti operai per coltivare la Tua Vigna ed annunciare la Tua Buona Novella. Siano essi desiderosi di aspirare ad una vocazione si alta e nobile preparandosi spiritualmente e intellettualmente ad essere i dispensatori dei Tuoi Divini Misteri, comprendano che è bello e giocondo essere al Tuo servizio e lavorare per l'Avvento del Tuo Regno e per la salvezza e santificazione delle anime. Tu sei il Padrone della Messe, Tu sei il Dispensatore di Amore e Misericordia, soccorri i Tuoi Figli che insistentemente chiedono l'arrivo di nuovi aspiranti al sacerdozio, di anime generose e decise per essere consacrate a questo Grande Ministero. Maria, Regina degli Apostoli, interceda presso il Trono dell'Altissimo perché tanti giovani comprendano il valore della chiamata al Sacerdozio e con tanta generosità e slancio si decidano nel donare al Signore la propria vita per si tanta nobile causa.

 

+ PREGHIERA A S. MICHELE ARCANGELO

Gloriosissimo Principe delle Milizie celesti, S. Michele Arcangelo, tu che hai vinto con la tua fortezza Lucifero con tutte le sue schiere, insegnaci a combattere tutti i nemici visibili ed invisibili della nostra anima e del nostro corpo. Sostieni nella dura battaglia perché tutti noi per nessuna ragione ci allontaniamo da Dio, nostro Padre, nostro Amico, nostro Unico grande Tesoro. Proteggi i nostri bambini da ogni insidia malefica perché rassomiglino agli Angeli e non permettere che subiscano alcun male. Sii nostro potente Intercessore presso il Trono dell'Altissimo perché nel nostro cuore di Cristiani regni Gesù Cristo e tutta la grande Famiglia umana riconosca che soltanto il Signore Nostro Gesù Cristo è Via, Verità e Vita. A Te affidiamo i nostri ideali, le nostre gioie ed i nostri dolori, le nostre croci perché, forgiati alla tua scuola, dal tuo insegnamento, possiamo essere sempre membra vive del Mistico Corpo di Cristo. O nostro Protettore ricordati di noi e accompagnaci nel difficile cammino terrestre per essere tutti insieme nella Gerusalemme celeste.

 

+ PREGHIERA A NOSTRO SIGNORE GESU ' CRISTO

O Signore Gesù Cristo, nostro Dio, Tu che hai pianto per Lazzaro versando per lui lacrime di tristezza e di misericordia, ricevi le mie lacrime e con la Tua Passione guarisci le mie passioni. Con le Tue ferite, guarisci le mie ferite. Con il Tuo sangue purifica il mio sangue e mescola nel mio corpo il profumo del Tuo corpo datore di vita. Il fiele che i Tuoi nemici Ti hanno fatto bere addolcisca il fiele che mi ha fatto bere il Nemico. Il Tuo Corpo steso sulla Croce, stenda verso di Te la mia mente trascinata in basso dai demoni. La testa che Tu hai chinata sulla Croce, alzi la mia testa schiaffeggiata dai nemici. Le Tue Santissime Mani , inchiodate dagli empi sulla Croce, mi tirino dall'abisso della perdizione , così come Tu stesso hai promesso. Il Tuo volto beffeggiato con schiaffi e sputi, riempia di splendore il mio volto macchiato dalle iniquità. Il Tuo Spirito che mentre eri crocifisso hai affidato al Padre, mi guidi verso di Te con l'aiuto della Tua grazia. Non ho un cuore addolorato per cercarti. Non ho il penti­mento e l'umiltà che fanno ritornare i figli alla loro eredità. Non ho lacrime di consolazione, o Signore. La mia mente è stata offuscata da preoccupazioni mondane, e non è in grado di cercarti con sentimenti di dolore. A causa di tante tentazioni il mio cuore si è raffreddato e non può riscaldarsi con lacrime d'amore verso di Te. Ma Tu, o Signore Gesù Cristo, nostro Dio, Tesoro di beni, dammi pentimento perfetto ed anima addolorata ed infranta per andare con tutto il cuore alla Tua ricerca; poiché senza di Te, diventerò estraneo ad ogni bene. Dammi dunque, o Buono, la Tua grazia ! Il Padre Tuo, dal quale sei nato prima di tutti i secoli, rinnovi in me la Tua immagine. Ti ho abbandonato, Signore; non abbandonarmi ! Mi sono allontanato da Te; esci per ricercarmi. Portami al Tuo pascolo spirituale. Numerami tra le pecore del Tuo gregge eletto. Nutrimi insieme con loro alla erba dei Tuoi divini Sacramenti. Poiché Tu dimori nelle loro anime pure e risplenda in esse la luce delle Tue rivelazioni. Il Tuo Splendore è la consolazione ed il riposo di quanti hanno faticato per Te in tentazioni e nelle sofferenze. Di questo Splendore rendi degno, me indegno, con la grazia e l'amore per gli uomini del nostro Salvatore Gesù Cristo, nei secoli dei secoli.

Amen.

 

+ PREGHIERA AL NOSTRO ANGELO CUSTODE

Angelo santo, preposto alla custodia della mia anima miserabile e della mia vita di passioni, non abbandonare me peccatore e non allontanarti da me a causa della mia intemperanza, non lasciare posto al maligno che cerca di impadronirsi di me con la seduzione di questo corpo mortale. Fortifica il mio debole braccio e conducimi nella via della salvezza. Si, o Santo Angelo di Dio, custode dell'anima mia e del mio corpo miserabili, perdonami tutto quello con cui ti ho offeso tutti i giorni della mia vita; se ho peccato nel giorno trascorso, proteggimi in questa notte, e preservami contro ogni tentazione nemica, in modo che non attiri la collera del mio Dio peccando; prega per me il Signore, affinché mi mantenga nel suo santo timore e faccia di me un servitore degno della sua misericordia. A Te, o Madre di Dio, invincibile stratega, noi tuoi servi innalziamo l'inno della vittoria e della riconoscenza per essere stati salvati da terribili sciagure. Tu dunque, nella tua insuperabile potenza, liberaci da ogni male, affinché ti esclamiamo: Salve, o Sposa sempre Vergine.

 

+ PREGHIERA ALLA VERGINE MADRE DI DIO

Facendo memoria della tutta Santa, purissima, più che benedetta e gloriosa nostra Signora, la Deipara e sempre vergine Maria, insieme con tutti i Santi, affidiamo noi stessi, gli uni gli altri e tutte le nostre vite a Cristo Dio.

Amen.

 

+ PREGHIERA DEL CRISTIANO ORTODOSSO

Ricordati Signore, in primo luogo della tua Chiesa Una, Santa, Cattolica, Apostolica che è tua perché Tu l’hai creata col Tuo sangue prezioso e la guidi mediante il tuo Santo Spirito, confermala, rafforzala, estendila, moltiplicala, pacificala e salvala nei secoli contro le porte dell’inferno; sciogli i dissensi tra le chiese, soffoca gli errori dei pagani, distruggi e sradica rapidamente le eresie che si manifestano e converti ciascuno di noi per la potenza del tuo Santo Spirito.

 

+ PREGHIERA INIZIALE

Benedetto il nostro Dio, in ogni tempo, ora e sempre, e nei secoli dei secoli. Amen. Gloria alla Santa, Consustanziale, Vivificante ed Indivisa Trinità, in ogni tempo, ora e sempre, e nei secoli dei secoli. Amen. Re Celeste, Consolatore, Spirito di Verità, che sei presente in ogni luogo ed ogni cosa riempi, tesoro di beni che doni la vita, vieni ed abita in noi e purificaci da ogni macchia e salva, o Buono, le anime nostre. Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi. Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi. Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi. Gloria al Padre, e al Figlio e allo Spirito Santo, ora e sempre, e nei secoli dei secoli. Amen. Santissima Trinità, abbi pietà di noi; Signore, purifica i nostri peccati; Sovrano, perdona le nostre colpe; Santo, visita e guarisci le nostre infermità, per il tuo nome. Signore, abbi pietà; Signore, abbi pietà; Signore, abbi pietà. Gloria al Padre, ed al Figlio e allo Spirito Santo, ora e sempre, e nei secoli dei secoli. Amen. Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane soprasostanziale e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non permettere che siamo indotti in tentazione; ma liberaci dal maligno. Poiché tuo è il regno, la potenza e la gloria, Padre, Figlio e Spirito Santo, ora e sempre, nei secoli dei secoli.

Amen.