chiesa ortodossa italiana

Eparchia del Mercurion

 Eparca: Reverendo Vescovo Filippo del Mercurion (al secolo Filippo Ortenzi)

https://www.facebook.com/Eparchia-del-Mercurion-Chiesa-Ortodossa-Italiana-Autocefala-397539367246808/

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 3772972998

Segretario: Padre Nilo (al secolo Alfredo Mancuso)

 https://www.facebook.com/cavalierealfredo.mancuso?fref=ts

 

Parrocchia San Silvestro protomartire -  Cosenza

Responsabile: : Padre Nilo (al secolo Alfredo Mancuso)

 https://www.facebook.com/cavalierealfredo.mancuso?fref=ts

 

 

Confraternita Templare San Giacomo de Molay

-  Cosenza

Priore: fr. Alfredo Mancuso

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

  

              Missione Ortodossa Reggio Calabria (RC)

Responsabile: Ipodiacono: Vincenzo Benito Vacalebre 

 

 Lettera Pastorale

 

Chiesa Ortodossa Italiana Autocefala

Eparchia del Mercurion

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." class="western">eparchia.mercurion@gmail.com- cell. 3772972998

Sito web: www.chiesaortodossaitaliana.org

Oggetto: Messaggio al Clero ed ai Fedeli

Diletti Fratelli,

a seguito delle dimissioni del protopresbitero padre Athanasio (al secolo Francesco Rizzuti) pervenuteci il giorno 8 Gennaio 2017, dove lo stesso comunicava di non essere più in grado di svolgere le mansioni di presbitero e corepiscopo dell'Eparchia del Mercurion, in quanto: “rassegno ogni tipo di dimissioni per i seguenti motivi : essendo rimasto solo in Calabria non riesco più a svolgere missione sacerdotale ed episcopale”, ed al fine di non lasciare senza pastore i fedeli dell'Eparchia del Mercurion, Sua Beatitudine Alessandro I, in data 11 gennaio u.s. (prot. n. 4 – 2017) mi ha chiamato a reggere, pro-tempore, l'Eparchia.

Consapevole dell'importanza della missione affidatemi, che accetto con spirito di servizio e nella speranza che, quanto prima, si possa trovare un Pastore più in grado di me di guidare le anime alla Salvezza è con spirito di umiltà che accetto l'incarico, per ascoltarvi, imparare e costruire con voi quella Chiesa di Calabria che, in secoli non molto lontani, era uno dei fari dell'Ortodossia mondiale ed aveva nel Mercurion, dove hanno vissuto Santi ortodossi calabresi dello spessore di San Fantino, San Saba, San Nilo, San Nicodemo da Cirò, San Zaccaria, San Luca di Demenna, San Macario e tanti altri di cui la successiva latinizzazione ne ha cancellato la memoria, il luogo più Sacro della cristianità, dopo il Monte Athos.

Il Signore benedica la nostra Eparchia, e ci aiuti nel nostro cammino affinché diventiamo, tutti noi, una guida per tutti coloro che hanno bisogno della luce del Vangelo.

Maria, Regina degli Apostoli e tutti i Santi del Mercurion, ci benedicano e ci proteggano.

L'Eparca (Vescovo)

Filippo del Mercurion